Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Sergio detestava i cani, per motivi politici. Infatti sosteneva che questi animali sono schiavi e sono contenti di essere schiavi. A differenza dei lupi, che invece sono liberi. Poi ha conosciuto Cinzia e il suo cane, un pastore tedesco femmina che si chiamava Lara. Allora ha scoperto un altro mondo e un altro modo di […]

Sergio detestava i cani, per motivi politici. Infatti sosteneva che questi animali sono schiavi e sono contenti di essere schiavi. A differenza dei lupi, che invece sono liberi. Poi ha conosciuto Cinzia e il suo cane, un pastore tedesco femmina che si chiamava Lara. Allora ha scoperto un altro mondo e un altro modo di pensare. È stata anzitutto Lara a fargli cambiare opinione, perché si è innamorata di lui e Sergio di lei. Nel libro che presentiamo è citata, ma con un nome diverso. Poi c’è stata Cinzia, che ama tutti gli animali (tranne le zanzare). Quando ne incontra uno, sui marciapiedi della città o nei viali di un parco o sul sentiero di una montagna, lo saluta e si mette a parlargli. Sergio subito rimase stranito da quella ragazza un po’ stramba, ma poi se ne innamorò. Adesso anche lui parla con gli animali…

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie