Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

Vi racconto come nacque Me inAttesa. Nacque da mail che raccoglievano i miei pensieri, inviate durante il primo ricovero in ospedale. Mail che io e un mio carissimo amico ci scrivevamo, solitamente a notte fonda. Amico che per giorni e settimane mi ha ripetuto “tu devi scrivere Sara, io un tuo libro lo comprerei al […]

Vi racconto come nacque Me inAttesa.

Nacque da mail che raccoglievano i miei pensieri, inviate durante il primo ricovero in ospedale.

Mail che io e un mio carissimo amico ci scrivevamo, solitamente a notte fonda.

Amico che per giorni e settimane mi ha ripetuto “tu devi scrivere Sara, io un tuo libro lo comprerei al volo”.

Parole che mi hanno seminato dentro il desiderio di rimettere insieme i miei mille pezzi (anche più di mille) a servizio di qualcosa che mi permettesse di rivedermi una. Di rivedermi me. Una Me in attesa di rinascere, inattesa per tutte le risorse che ha (che ho) saputo mettere in gioco.

Tutto è partito da quelle mail.

Diventate poi questo libretto nella foto.

Diventato poi la bozza che c’è qui, scaricabile e leggibile.

Che presto diventerà il libro che avete scelto.

Grazie per avermi aiutata a raggiungere questo obiettivo importante.

Adesso andiamo avanti, insieme.

come nacque Me inAttesa

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie