Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Arezzo24.net

Gregorio Bartolucci ha 42 anni e abita in un piccolo borgo in provincia di Arezzo, in una casetta fatta di pietra insieme a Silvia e alla bimba Aida di quasi tre anni, fulcro di tutta la storia. Per amore per Aida, il 23 dicembre scorso Gregorio decide di aprire un blog che chiama «Racconti di […]

Gregorio Bartolucci ha 42 anni e abita in un piccolo borgo in provincia di Arezzo, in una casetta fatta di pietra insieme a Silvia e alla bimba Aida di quasi tre anni, fulcro di tutta la storia.
Per amore per Aida, il 23 dicembre scorso Gregorio decide di aprire un blog che chiama «Racconti di un Babbo», vero e proprio diario digitale in cui scrivere momenti di vita familiare, racconti da lasciare come ricordo alla figlia.
Esistono padri veri, quelli che impazziscono d’amore per i propri figli, che passano i nove mesi di attesa ad accarezzare e a mettere l’orecchio sulla pancia sempre più grossa della loro compagna. Poi la nascita, le mille inevitabili e naturali attenzioni. Gregorio è un padre speciale, ha inventato un blog per sua figlia, un diario quasi giornaliero dove annota le emozioni e i progressi della sua piccola. È un lungo racconto quotidiano che la piccola Aida un giorno potrà leggere e si renderà conto di quanto sia stata fortunata a nascere nel contesto di un amore vero, quello tra il babbo Gregorio e mamma Silvia. L’amore esiste.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie