Accedi Registrati

tante_piccole_recensioni

Anche a Denyra di tante_piccole_recensioni è piaciuto “Favole piccole e foglie di vernice”. A questo link potete leggere l’articolo originale “METTERO’ UNA BREVISSIMA TRAMA DI DUE DEI BELLISSIMI RACCONTI CHE MI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTI COSI’ DA POTER RENDERE L’IDEA. TRAMA DI LIDO: Lido è un piccolo laghetto adagiato fra colline verdi, fra boschi e fiori. […]

 

 

Anche a Denyra di tante_piccole_recensioni è piaciuto “Favole piccole e foglie di vernice”. A questo link potete leggere l’articolo originale

“METTERO’ UNA BREVISSIMA TRAMA DI DUE DEI BELLISSIMI RACCONTI CHE MI SONO PARTICOLARMENTE PIACIUTI COSI’ DA POTER RENDERE L’IDEA.

TRAMA DI LIDO:

Lido è un piccolo laghetto adagiato fra colline verdi, fra boschi e fiori. Esso era giovane e tutti i giorni imparava ed imparava.

Innumerevoli volte ha visto cose splendide e orribili.

Imparò che ogni essere è solo,orribilmente solo, imparò che l’amore è un rovolo di volontà, di liquido desiderio stretto come terra scura e odorosa, è nutrire, è spremere due cuori come mosto e succhiare fino all’ultima bianca stilla. E conobbe anche l’orribile, splendido dolore dell’amore negato, che non ti appartiene, ma che comunque ama lo stesso.

TRAMA DI ENRICO:

Enrico era il Re.
Lui non doveva vivere doveva regnare. Ma quel giorno il suo regno era secco, arido sotto il Sole. Enrico non si sentiva bene, si sentiva debole e assetato e malfermo, ma doveva agire.
Cacciò e appena ebbe finito, guardò la preda, osservò senza pietà ogni particolare.
E capì che per tutti arrivava il giorno in cui scopri di essere un mostro. Il giorno in cui, senz’avvisaglia, ti tradisci e ti vedi precipitare imponente e debole. In cui vuoi, ma non puoi, ed è colpa tua. Non c’è nient’altro. E’solo colpa tua.

Favole piccole e foglie di vernice è una raccolta di racconti : il libro contiene quindici storie e cinque quadri realizzati dalla sorella dell’autore. I racconti sono molto particolari perchè il narratore non è mai un uomo, ma è un oggetto o un animale. Perciò vedremo un modo di ragionare diverso dal nostro. Leggeremo i loro pensieri, il loro modo di affrontare le situazioni, i loro sentimenti perchè Si, oggetti ed animali hanno dei sentimenti.

Un altro particolare che mi è particolarmente piaciuto è che ogni racconto di lascia dentro un messaggio che sta a noi stessi interpretare.

La scrittura dell’ autore è molto particolare, molto fine, adatta per scrivere dei racconti.
Ringrazio particolarmente l’autore per avermi segnalato questa bellissima raccolta di racconti e soprattutto per la sua bontà e la sua pazienza.

SPERO TANTO CHE ANDRETE A LEGGERE QUESTI RACCONTI.

piccola informazione di servizio, nei post riguardanti la recensione troverete taggate : la casa editrice, la sorella dell’autore e Mario.

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie