Accedi Registrati

Libri al telefono

Da cabina telefonica a biblioteca? Semplice: basta rimuovere il telefono e sostituirlo con alcuni scaffali, mentre la guida telefonica cede il primato a qualche centinaio di libri, donati dai cittadini. Anche questa è l’Inghilterra… E, così, la classica “telephone box” rossa inglese diventa una biblioteca in grado di accogliere un utente alla volta, che a […]

 

 

image1Da cabina telefonica a biblioteca? Semplice: basta rimuovere il telefono e sostituirlo con alcuni scaffali, mentre la guida telefonica cede il primato a qualche centinaio di libri, donati dai cittadini.

Anche questa è l’Inghilterra…

E, così, la classica “telephone box” rossa inglese diventa una biblioteca in grado di accogliere un utente alla volta, che a tu per tu con romanzi di ogni genere può scegliere il volume da adottare, 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno.

Il servizio bibliotecario si basa sulla fiducia e, non appena terminata la lettura, è possibile restituire il libro oppure sostituirlo con un altro. Infine, i volumi che non riscuotono successo vengono donati ai charity shop.

La trasformazione è avvenuta nel 2009 a Westbury-sub-Mendip e nel 2013 a Kington Magna, per citare solo due esempi. Non vi resta che aprire la porta di una cabina telefonica e rispondere alla chiamata del libro pronto ad attendervi…

Gilda Lomonte

2 commenti

Partecipa alla discussione

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento.