Accedi Registrati

Epiche, amiche e innamorate

La fine di ogni relazione è racchiusa nell’inizio, quando il fuoco che arde dentro di noi ci impedisce di vedere la realtà per quello che è veramente.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9910,00

Svuota
Quantità

Donne che sono state abbandonate dall’uomo che amano, donne che aspettano il ritorno dell’amato, donne che sono state tradite, donne che inseguono l’oggetto d’amore, donne che sono state umiliate e vogliono vendicarsi. Donne con temperamenti e destini diversi, ma tutte accomunate dalla medesima sorte: soffrire per amore. Didone, Medea, Penelope, Calipso, Eco, Dafne, Andromaca, Arianna, Psiche, Deianira: eroine epiche, amiche e innamorate si raccontano l’un l’altra i reciproci tormenti amorosi. Tramite le loro lettere ricche di pathos, il lettore compie un viaggio nella mitologia greca alla scoperta del più potente dei sentimenti, l’amore, a cui pare non riescano a sfuggire nemmeno le divinità.

Perché ho scritto questo libro?

Ho sempre prediletto la lettura alla scrittura, un po’ per timidezza e un po’  per poco coraggio. Poi mi  è capitato di aver a disposizione  maggior tempo  da impiegare in quello che avrei sempre voluto fare e non mi sono più potuta tirare indietro.
Il mio libro vuole  essere anche un  omaggio nostalgico a una forma di comunicazione caduta ormai in disuso, a favore di modalità più istantanee e dall’immediato riscontro. Ma una lettera è molto  più che recapitare un messaggio: significa avere il destinatario – della missiva o del suo contenuto  –  nel pensiero e sulla punta della penna. In definitiva, significa amarlo due volte.

Leggi l'anteprima
13 dicembre 2018

Aggiornamento

Recensione di EPICHE, AMICHE E INNAMORATE  di @manumomelibri (Emanuela Sorrentino)

"Questo è il mio addio, Dafne, ma se mai ti trovassi tra i boschi a noi cari, cercami tra i monti, grida il mio nome: ci sara sempre la mia voce a risponderti" Eco

L'amore offeso, l'amore tradito, l'amore consapevole, l'amore coniugale, l'amore ingannevole. L'amore è il fulcro di questo libro, ma a parlarcene non sono donne ordinarie ma donne che animano i racconti epici e mitologici. Dafne, Eco, Penelope, Andromaca, Psiche, Calipso e altre si raccontano attraverso uno scambio di lettere e in queste ci riversano tutti i dubbi, il dolore, le pene d'amore con l'accoratezza con la quale si parla ad un'amica. Un libro sorprendente per la capacità di affondare nelle gesta note e ricamarci sopra qualcosa di assolutamente nuovo. E così ci troviamo ad aspettare con Penelope, ci innamoriamo con Psiche, soffriamo la gelosia di Calipso. L'autrice di questo gioiellino è Chiara Bernocchi, ha affidato la sua opera ai lettori di "bookabook" che hanno permesso di renderlo un progetto in "carta e copertina". Il 18 uscirà e credetemi fa un gran bene leggerlo.
02 ottobre 2017
Ecco la bellissima recensione a "Epiche, amiche e innamorate" di Chiara Bernocchi sul blog Storie per the! https://bit.ly/2yCiYT2
13 novembre 2017
Non perdetevi la recensione a "Epiche, amiche e innamorate" di Chiara Bernocchi su La Delicatezza dei Libri https://bit.ly/2AGV0YT

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Questo titolo sembra davvero interessante e di sicuro diverso dal solito. Non vedo l’ora di leggerlo! Giulia.

  2. Chiara Bernocchi

    (proprietario verificato)

    Grazie, Valentina, per le tue parole e per il tempo trascorso in compagnia delle mie eroine.
    Chiara

  3. (proprietario verificato)

    Ho letto questo romanzo qualche tempo fa. È un romanzo che parla di donne, donne epiche, amiche e innamorate. Le protagoniste sono Arianna e Didone, Andromaca e Penelope, Psiche e Calipso, Eco e Dafne, Atena e Teti. Donne che si scrivono lettere e a cuore aperto si scambiano consigli, consigli sull’amore tradito, sull’amore consapevole, sull’amore coniugale, sull’amore offeso e sull’amore materno.
    Consigli sinceri come quelli che solo buone amiche sanno scambiarsi. Parole intelligenti che ci trascinano dentro il testo e approfondiscono storie e stati d’animo che non sono mai stati esplorati in maniera cosí onesta e autentica.
    Grazie al libro di Chiara approfondiamo storie e punti di vista differenti.
    Il coraggio non manca in queste lettere e la penna di Chiara è davvero singolare.
    Leggetelo!!

Aggiungere un Commento

Chiara Bernocchi
Chiara Bernocchi è laureata in Storia e Critica dell'Arte all'Università degli Studi di Milano. Il suo racconto breve "La prima cosa bella" ha ottenuto il secondo posto nella sezione giovani del premio letterario 2016 del Centro Culturale Antonianum.
"Epiche, amiche e innamorate" è il suo primo romanzo.
Chiara Bernocchi on sabtwitterChiara Bernocchi on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie