Accedi
Mancano 290 copie al prossimo obiettivoi
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9914,00

Svuota
Quantità
Consegna prevista agosto 2019

“Il sesto senso della mia futura sposa ha captato qualcosa che non posso in alcun modo rivelare.”
“Mi chiamo Giorgio Alberti, da quando ero ragazzino il mio più grande desiderio era girare il mondo grazie alla musica, poi, purtroppo, le cose sono andate diversamente.”

Giorgio Alberti è un trentacinquenne di Bologna che conduce una vita all’apparenza normale. Lavoro in banca, la fidanzata Clelia che sta per sposare e la passione per la musica che lo vede chitarrista in una band. Tutto inizia a cambiare una mattina in cui Giorgio si sveglia molto turbato, dopo aver sognato e conosciuto Iris, che nelle notti successive tenterà in ogni modo di convincerlo a lasciare questo mondo per seguirla nel suo, ogni volta che si addormenterà, con scenari diversi e surreali. La visione onirica continua con emozioni contrastanti e il timore di lasciarsi convincere. Giorgio però, nasconde un’altra verità.

Perché ho scritto questo libro?

Tutto nasce da un sogno fatto anni fa. L’idea di farne un romanzo è rimasta nel cassetto per molto tempo con le poche pagine scritte, finché non ce l’ha più fatta a rimanere rinchiusa ed è uscita prepotentemente nell’estate del 2018.

Leggi l'anteprima
17 marzo 2019

Evento

Gualtieri (RE), Via Giardino, 23
Domenica 17 marzo, presso l'Osteria della Merla, si terrà la presentazione de Il Sogno. Tra stralci del romanzo e buoni vini avrò il piacere di parlarvi del mio romanzo.
P.S. chi volesse fermarsi per la cena è pregato di contattare Ramona al 379 17 25 240 per prenotare.

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL SOGNO”

Marco Bortesi
Nasco a Zurigo il 16 aprile 1964, mamma svizzera, papà italiano. Nel 1972 ci trasferiamo in Italia. Inizio con passione a studiare la chitarra per passare qualche tempo dopo al basso elettrico, che sarà la mia professione dal 1987 al 2013, quando decido di trascorrere più tempo con mio figlio. La scrittura è sempre stata un’altra mia grande passione, che ho deciso di assecondare con maggiore impegno e tempo.
Marco Bortesi on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie