Accedi Registrati

L’amore tardivo

ezra-jeffrey-140431
Overgoal! Un ufficio stampa curerà la visibilità sulla stampa tradizionale e su quella online. Un promotore professionale proporrà il libro ai librai, una strategia dedicata di marketing online consiglierà il libro a nuovi potenziali lettori.
Goal! Il manoscritto passerà alla fase di editing, revisione, progetto grafico e stampa. Una volta pronto, il libro verrà pubblicato in formato cartaceo e ebook, e reso disponibile all’interno del circuito di Messaggerie Libri e nei più importanti store online.
100% Completato
150 Copie vendute
Svuota
Quantità
Bozze disponibilii
Se pre-ordini il libro, potrai cominciare a leggere subito le bozze del manoscritto

Quattro storie di solitudini che si intrecciano nel corso di vent’anni: la storia di Giorgio, Ada, Eugenia e Giancarlo.

L’intensità del dolore sfuma poco a poco in un riscatto consapevole e in una rivincita appassionata sulla delusione, l’abbandono e la sensazione che ormai il percorso sia stato tracciato. Ma l’amore, a tutte le età e in tutte le sue sfaccettature, scuote e vivifica, dando un nuovo senso alla vita dei protagonisti.

Un romanzo che racconta la tenerezza, la condivisione, il sostegno e il calore dell’amicizia. E il tempo ritrovato e recuperato dopo un apparente spreco.

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

Non ci sono ancora commenti o recensioni.

Lascia il primo commento su “L’amore tardivo”

Elvira Bianchi
Curiosa ed entusiasta viaggiatrice dell’anima, Elvira Bianchi è nata a Torino ma ha vissuto anche a Roma, Cagliari, Terracina, Firenze, un anno a Parigi e un anno e mezzo in America Latina, collezionando ben 34 traslochi. Grafomane consapevole da quando ha cominciato a tenere la prima penna in mano, una stilografica a cartucce (potrebbe essere un’indicazione sulla sua età), da circa vent’anni vive a Terracina in una casa del ‘700 con vista sul Teatro Romano e sulle Isole Pontine. Laureata in Sociologia dell’Educazione, è Art Counselor e Istruttrice Mindfulness. Ha conseguito il Master biennale in Sceneggiatura presso la Scuola Tracce di Roma. Ha pubblicato racconti con Einaudi, Perrone e Zona, favole con Liberodiscrivere, Poesie con Lietocolle, un libro collettivo con Minimum Fax. Un suo Epistolario dall’America Latina è arrivato finalista al Premio Pieve dell’Archivio dei Diari.