Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

L'Uomo Nel Buio

Svuota
Quantità

Quando un uomo si introduce nottetempo nella loro abitazione e uccide il padre di Conor, la vita del ragazzo e della madre Wendy viene completamente sconvolta. Conor, seppur ferito gravemente, riesce a sopravvivere, ma deve fare i conti con le forti conseguenze psicologiche di questo trauma, tra cui un’incontrollabile fobia per il buio e per il sangue.

Qualche anno dopo, madre e figlio hanno l’opportunità di voltare pagina e iniziare una nuova vita a Pinefall, una tranquilla cittadina di provincia. Nel giro di pochi giorni, però, la città viene scossa da un efferato omicidio le cui modalità ricalcano le stesse che hanno coinvolto il padre di Conor. Al primo delitto ne seguono rapidamente altri e presto appare inevitabile che siano tutti collegati da un unico misterioso filo conduttore.

Riuscirà lo sceriffo Clay Stone a stanare l’uomo nel buio?

PROLOGO

«Mamma? Mamma, mi fa male…»
La voce era solo un debole lamento, ma lei poteva quasi sentire il dolore che stava provando suo figlio in quel preciso momento.
«Lo so, premi forte qui» disse lei cercando di non gridare.
«Prova a restare sveglio, ti prego, non ti addormentare.»
Era nottefonda. Tutto era successo in una manciata di minuti e quella casa sembrava un terreno di battaglia.

Continua a leggere

Conor era disteso sul pavimento a pancia in su e stava fissando atterrito il soffitto sopra di lui. Provava tante sensazioni tutte insieme e non poteva fare a meno di percepire il calore del suo stesso sangue che gli impregnava il maglione fino alla schiena. Il ragazzo fece uno sforzo sovrumano e cercò di sollevare leggermente la testa per guardarsi il petto, ma una fitta lancinante lo obbligò ad appoggiarlanuovamente sul pavimento. Nella mano destra tremante impugnava uno strofinaccio con cui stava cercando a tentoni il punto giusto del suo addome su cui fare pressione, come gli aveva detto la sua mamma. Andando a tastoni riuscì a sentire con le proprie dita il metallo freddo del coltello conficcato all’altezza del suo stomaco, ma faceva troppo male per premere il panno.
Facendo sempre più fatica a respirare, inclinò la testa leggermente verso sinistra e vide il corpo senza vita di suo padre steso in cucina.
Il cadavere riverso in una pozza di sangue, che pian piano avanzava fino alle schegge di vetro sparse sotto alla finestra rotta della cucina, da cui entrava urlando il vento gelido della notte.
Conor cominciò a singhiozzare e a invocare il nome del padre, ma il suo sussurro era comunque troppo flebile per essere udito da chiunque.
«Vi prego fate in fretta! Sì, esatto, al piano terra e la porta è già aperta!»
La madre impugnava la cornetta del telefono come se ci si fosse aggrappata con tutte le sue forze e stava gridando disperata. Quelle grida erano rimaste l’unico contatto con la realtà, mentre il dolore lentamente si assopiva e un senso di calore iniziava a pervadere Conor fino alle tempie. Pensò: Sto morendo. In quel momento una selva di pantaloni bianchi irruppe nella stanza. Gli occhi azzurri del ragazzo riuscirono a distinguere una mano, dentro a un guanto di lattice bianco, appoggiare in fretta una valigetta arancione proprio di fianco alla sua testa. Poi non vide più nulla.

2020-10-30

Aggiornamento

Signori: 200 copie preordinate. Un grazie di cuore a tutti gli acquirenti! L'indagine dello sceriffo Clay Stone può ufficialmente cominciare a Pinefall.
2020-10-24

Aggiornamento

Superate le 150 prevendite! Se vi capita di passare per Pinefall, Minnesota, fate una sosta all'Holly's Pub: è lì che succedono le cose.
2020-10-21

Aggiornamento

Superati i 100 preordini, la meta è sempre più vicina! Grazie a tutti. BENVENUTI A PINEFALL, la città immaginaria del libro, che non è un semplice luogo ma un vero e proprio personaggio.
2020-10-15

Aggiornamento

Grazie a LegnanoNews per l'articolo!
2020-10-10

Aggiornamento

50 copie vendute nei primi 5 giorni! Grazie a tutti per il supporto, continuiamo così e andiamo a stanare l'uomo nel buio!

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Mi leggo subito la bozza integrale e poi aspetto la mia copia!

  2. (proprietario verificato)

    Stile di scrittura molto diretto e trama interessante, voglio dargli una possibilità.

  3. (proprietario verificato)

    Già dal prologo lo vedo bene per un film o una serie tv. Comprato!

  4. Cristina Pirani

    (proprietario verificato)

    Coinvolgente e travolgente fin dalle prime battute. Promosso!

  5. (proprietario verificato)

    Sono sempre alla ricerca di thriller scritti da emergenti, per uscire dagli schemi dei soliti maestri del genere. Il prologo ha tutte le premesse per non deludere: “omicidi a catena e collegati”, “strascichi psicologici”, “cittadina di provincia”, sono già ingredienti che mi fanno venire l’acquolina in bocca. Non vedo l’ora arrivi la mia copia, seguirà recensione!

  6. (proprietario verificato)

    Da appassionata di Donato Carrisi non posso farmi sfuggire un thriller dal prologo tanto avvincente! Copia cartacea acquistata!

  7. (proprietario verificato)

    Altro che serie TV, non leggevo un prologo così avvincente e intrigante da tempo !! Aspetto solo di ricevere la mie copie !!!

  8. (proprietario verificato)

    Introduzione da brivido, ricorda Stephen King.
    Non vedo l’ora che arrivi la mia copia!

  9. (proprietario verificato)

    Se il resto del libro è come l’estratto pubblico, credo che lo divorerò in un giorno!! Non vedo l’ora di avere la mia copia!!

Aggiungere un Commento

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Marco De Fazi
classe 1986, è nato e risiede a Legnano. Appassionato da sempre di arte e intrattenimento, è un musicista e compositore per diletto. Ha all’attivo tre album musicali pubblicati, tutti contenenti pezzi originali in lingua inglese. Laureato in Scienze e tecnologie della comunicazione, con un master in Management multimediale, il suo lavoro è quello del consulente di web marketing, mentre le sue passioni sono la chitarra, i fumetti, i romanzi gialli e i film. Inizia a scrivere nel 2020 e vince diversi concorsi letterari, che includono la pubblicazione cartacea di alcuni suoi racconti brevi. L’uomo nel buio è il suo romanzo d’esordio.
Marco De Fazi on Instagram
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie