Accedi Registrati

Sir Football

Magari il mio infortunio mi ha indirizzato a oggi, e senza sarei stato solo un’altra giovane promessa fallita come tante. Ora potrei essere proclamato Sir da sua maestà in persona, per una sola partita di calcio. Mica male considerando anche il milione di sterline.

Seleziona l'opzione d'acquisto

5,9914,00

Svuota
Quantità

Tracy McDonnel è una promessa non mantenuta del calcio scozzese: ritiratosi dopo un infortunio, passa ora le sue giornate a mangiare cibo scadente e bere birra a fiumi. Una proposta irrinunciabile fatta dalla più dolce delle vecchiette, sua maestà la regina Elisabetta II, convince però il nostro protagonista ad allenarsi per rimettersi in forma e a partire per una missione segreta verso un paese lontano. Tracy dovrà solo fare ciò per cui è nato: giocare e vincere una partita di calcio per riportare a casa i suoi compatrioti e per ricevere dalla regina un milione di sterline e il titolo onorifico di Sir. Tracy McDonnel era un bambino prodigio costretto a diventare uomo comune, uno che dal calcio poteva avere tutto e che invece, anche e sopratutto per paura, non ha avuto niente. Ma il destino prima toglie e poi restituisce, spesso in modi che non ci saremmo mai aspettati.

Leggi l'anteprima

Troverai qui tutte le novità su questo libro

Commenti

  1. (proprietario verificato)

    Leggendo la bozza del romanzo mi sono divertita un bel po’. Libro ben scritto, scorrevole, avvincente che si legge con piacere. Mi ha fatto ridere e riflettere allo stesso tempo.
    Ex calciatore in missione per conto di sua Maestà, Tracy McDonnel mi ha fatto scoprire aneddoti calcistici che non conoscevo come il grande Lev Jašin- il Ragno Nero- ritenuto da molti il più grande portiere al mondo..ma soprattutto è un invito alla necessità di non rinunciare ai propri sogni e ai propri obiettivi, con motivazione anche quando ci sono degli ostacoli che sembrano insormontabili e impossibili da superare.
    Complimenti Roberto per il tuo talento straordinario nell’inventare storie e personaggi 🙂
    Consigliato a chi cerca qualcosa di nuovo!!!

  2. (proprietario verificato)

    Quando ho letto la prima stesura di questo libro credevo tutto tranne che mi sarebbe piaciuto. Invece no, mi è piaciuto davvero! Divertente, ironico e ricco di storie che pur trattando di sport e non essendone un’esperta, ti appassionano! Il merito è di una buona combinazione di fantasia e passione per il calcio, ma soprattutto di una vera passione per la scrittura! Attendo la copia cartacea e intanto lo consiglio a tutti!

  3. (proprietario verificato)

    Letto il pdf di questo libro, che dire… un ex calciatore in missione per conto di sua maestà. Un modo di raccontare il calcio tutto nuovo, che mi ha colpito sin dalle prime pagine. Complomenti.

  4. (proprietario verificato)

    Non amo il calcio ed ero scettico su questo libro nonostante il conaiglio di un’amica. L’ho trovato fresco e interessante. È un’avventura simpatica con il calcio come sfondo. Davvero una sorpresa.

  5. (proprietario verificato)

    Mi è stato consigliato da un amico che ne possedeva la prima versione. La stesura che ho letto mi ha intrigato parecchio. Una storia assurda ma simpatica, ironica e surreale. Davvero consigliato.

  6. (proprietario verificato)

    Ho letto la prima stesura del libro. La storia è particolare e intrigante, la leggi con piacere dall’inizio alla fine, anche grazie allo stile molto fresco e scorrevole della scrittura.

  7. (proprietario verificato)

    Ho letto la bozza del romanzo e, nonostante non ami il calcio, sono stata catapultata in una storia avvincente che mi ha davvero appassionata! Chi l’avrebbe mai detto: non vedo l’ora di leggerlo ultimato per poi riporlo nella mia libreria.
    Grazie Sir Football per avermi stupita! 😀
    Ah, naturalmente lo consiglio a tutti. Anche a chi come me non segue il calcio.

Lascia un commento

Roberto Miller
Roberto Miller è nato a Napoli nel 1984. Ha studiato arti figurative presso l’accademia di belle arti di Napoli, e tecniche di sceneggiatura per il fumetto e per il cinema. Lavora come illustratore freelance. Sir Football è il suo primo romanzo.
Roberto Miller on sabfacebook

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie