Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Milady e Fred: le loro conversazioni appese

Milady e Fred: le loro conversazioni appese
47%
106 copie
all´obiettivo
90
Giorni rimasti
Svuota
Quantità
Consegna prevista Febbraio 2023

Milady e Fred sono due amici, amanti e due lati della stessa medaglia: quella di cui è composto ognuno di noi. Sono i pro e contro delle situazioni, il lato positivo e oscuro del nostro essere. Sanno essere spocchiosi cagliaritani, ma più spesso, saggi confidenti che danno vita a dialoghi in cui tutti ci riflettiamo. Le loro sono quelle frasi non dette che echeggiano nella nostra mente: descrivono la quotidianità di tutti i giorni e non solo. Nelle loro conversazioni appese si tuffano nella semplicità di un momento, per poi risalire dai dolori profondi.
Milady e Fred hanno un tocco di carattere sardo, sono tosti, ma sanno accogliere chiunque voglia spogliarsi, mettersi in costume e vestirsi leggendo le loro battutacce seriali.

Perché ho scritto questo libro?

Milady e Fred si sono scritti da soli ed io non ho fatto altro che accompagnarli su carta. Ogni sera hanno ispirato qualche mio pensiero complesso e hanno discusso di un argomento. In qualche attimo della giornata li ho trovati a prendere il sole e snocciolare perle di saggezza. Da settembre 2019, passando per la pandemia fino a oggi sono sempre presenti. Prima conversavano nel salotto della mia mente e mii tenevano compagnia, ora la terranno a tutti voi.

ANTEPRIMA NON EDITATA

Sincerità

Milady, stamattina è più bella del solito.

Fred è perché oggi è venerdì: domani niente lavoro e stasera spritz.

Milady, oggi è mercoledì.

Fred, non devi sempre essere sincero.

Icecream

Fred, mi è passato il mal di stomaco e il mal di testa.

Milady ha preso qualcosa?

Sì una decisione.

Ne sono felice.

Ora andiamo a prendere un gelato Fred?

Con piacere Milady.

Continua a leggere

Continua a leggere

Raggi

Milady è raggiante.

Si Fred, la dieta sta dando ottimi risultati.

Come ha fatto a dimagrire?

Ho lasciato andare rabbia, risentimento e frustrazione.

Milady si è tolta il peso di parole e pensieri.

Si Fred, leggerezza!

Pazienza

Milady è infastidita?

Sì Fred, certi gesti non li tollero.

Mi spiace, ma veda il lato positivo Milady.

Quale sarebbe Fred?

Tutto ciò che le dà fastidio le insegna la pazienza.

Grazie per la tua calma Fred.

Chi c’è?

Milady, chi c’è c’è, e chi non c’è?

Non serve Fred.

Semplice e lineare come una retta Milady.

Sì Fred, basta coi giri di parole.

Sostituzioni

Hai provato a sostituire il “potrei” con il “dovrei” e viceversa Fred?

Perché mi dice cosi Milady?

Fred sono settimane che vuoi cambiare e il segreto è in quelle sostituzioni.

Cambiamento e immobilità

Milady quanti tipi di dolore esistono?

Fred, direi fondamentalmente due.

Il primo è il dolore dato dal cambiamento, lo conosco. Il secondo Milady?

È quello dato dall’immobilità, dalla perseveranza nell’ostinazione a evitare di cambiare.

Ha ragione Milady, ma non è facile. Siamo uomini e restii a modificare le nostre abitudini.

Vero, ma la resistenza alla mobilità è davvero dolorosa Fred. Tanti si deliziano nel crogiolarsi e poi coglierne i frutti anche se sono marci.

In che senso Milady?

La lamentela Fred è il frutto che viene colto e apre loro una speranza.

Si, di essere compatiti Milady.

Noi facciamo una cosa saggia: mirto e sigaro?

Singletudine

Fred ho paura, e se rimanessi single per sempre?

Milady, Lei?

Sì Fred, io!

Milady lei avrà sempre la sua miglior compagnia: se stessa.

Sì, ma Fred, a volte sento un vuoto ed è colmo di gocce di amarezza.

A volte sì Milady, è così, le lacrime però nutrono tanto quanto i sorrisi il nostro essere, non abbia paura di averle.

Fred, mi luccicano gli occhi.

Milady, prenda un bel respiro, tutto passa.

Bastarsi

Fred, ho imparato a bastarmi in questi mesi.

Bene Milady.

Fred, ho imparato a salvarmi da sola in questi mesi.

Benissimo Milady.

E ora Fred?

Ora è una donna indipendente. Ha raggiunto l’indipendenza, quella vera Milady, costruita sul campo.

E ora Fred?

Ora qualsiasi cosa accada nella vita lei troverà il modo per affrontarla, Milady.

Fred, ma!

Niente ma, lei è Milady, la mia. Mica una donna qualsiasi!

Alexa

Milady, oggi è il Black Friday, ci sono un sacco di sconti e promozioni per risparmiare: prendiamo Alexa?

Fred, il maggior guadagno è non essere vittime del consumismo.

Milady, ma Alexa, con il venti percento di sconto!?

Fred, il triangolo no, non l’avevo considerato.

Credere

Fred devo smetterla di credere nelle persone.

Milady, un’altra delusione?

Si Fred, l’ennesima occasione data e l’ennesima delusione.

Milady, dare un’occasione a qualcuno rivela quello che lei ha dentro: la fiducia nel prossimo.

Eh ma ora quello che sento dentro è amarezza.

Milady, andiamo a farci un bitter, con questo amarognolo e due patatine vedrà come con leggerezza darà altre occasioni.

Diffidenza

Fred, ma è mai possibile che ultimamente mi si tratti con diffidenza, cinismo e superficialità?

Milady, molte persone ferite dalla vita si trasformano.

Fred, come Hulk?

Sì Milady, in qualche modo sono così arrabbiate che diventano grandi e grosse fuori. Dentro sono piccole e fragili e smettono di donare emozioni profonde.

E come mai Fred?

Milady non tutti riescono a superare.

Capisco Fred, e io che faccio?

Lei Milady, continui a donare quanto di più profondo ha, malgrado le cicatrici. Questo è ciò che la contraddistingue.

Sì, Fred, dono, ma li blocco su WhatsApp questi che sono tanalle di emozioni.

Regali

Fred penso farò un regalo a chi non mi apprezza.

Milady sta impazzendo? Un regalo all’ingratitudine?

Sì Fred, a tutti gli ingrati, che fan finta e non fanno testo.

E mi sorprenda Milady, quale sarà la loro sorpresa?

La mia assenza Fred.

Ineccepibile regalo di peso Milady.

Eco

Fred che succede?

Milady, ancora problemi al lavoro.

Fred, le persone con poco carattere parlano.

Sì Milady, sono esausto. Ora rimango in silenzio.

Bene Fred, lascia il chiacchiericcio nei corridoi, farà eco nelle menti vuote.

Ricorda amico mio che le persone del tuo calibro fanno rumore in silenzio perché hanno carattere.

Una domanda semplice

Milady la nostra amicizia non finirà mai, vero?

Fred, non lo so, ma sarò sempre qua a dirti che non lo so

2022-05-20

Aggiornamento

"Milady, ha visto quante persone ci stanno sostenendo? Fred, sono commossa. Mai viste tante gocce. Milady i fan sono più di semplici gocce! Fred, sono quelle al cioccolato, deliziose e uniche nei nostri biscotti, da immergere e sciogliere nel latte al mattino. Milady, ha ragione: gocce Insostituibili." Buongiorno amici di Milady & Fred! Innanzitutto grazie per la vostra fiducia: siete gustosi e preziosi, proprio come dicono quei casteddai disgraziati ;) La campagna ha iniziato la seconda settimana e il cammino è quasi a metà strada :) Stiamo sul pezzo. Continuate a seguire la pagina e condividere: è fondamentale! PS: troverete la frase proprio sulla pagina oggi dedicata a tutti voi! Un abbraccio da noi tre ;) Gemma

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Milady e Fred: le loro conversazioni appese”

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Gemma Bovati
Mi chiamo Gemma, Bovati di cognome, Ge per gli amici e #labovati su Instagram. All’anagrafe risulto del secolo scorso e sono diversamente fresca: classe 1980.
Sono sarda di nascita e per vocazione: la mia parte milanese, paterna, ha scelto Cagliari, guardando il mare negli occhi e ascoltando il maestrale sul viso.

Sono una persona che ama rompere lo schema, a volte le scatole. Cammino, corro e scrivo. Mi piace dare forma a sentimenti ed emozioni, comporli su carta, viverli scrivendo e lasciarli nel cuore e nella testa di chi avrà la curiosità di leggere.

Scrivo per passione, perché mi va! A fianco a un lavoro alimentare, che mi permette di fare economia e pagare mutuo e mantenere le mie due gatte, uniche reali proprietarie di casa, penso che tutti dovrebbero trovare la propria strada per la serenità per esprimere se stessi.
Gemma Bovati on EmailGemma Bovati on FacebookGemma Bovati on InstagramGemma Bovati on Wordpress
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie