Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Segnavia n. 601 - La tua guida sulle Dolomiti

Svuota
Quantità

La montagna insegna a superare i limiti, a valutare strade, a vincere la fatica, a raggiungere e condividere i traguardi. Proprio dallo spirito di condivisione, che anima i fondatori di Dolomiti da sogno, nasce questa guida che, con zaino in spalla e scarpe ben allacciate, vi porterà alla scoperta dei sentieri che costellano le Dolomiti. Tra panorami mozzafiato, accoglienti rifugi immersi nella quiete, consigli su come vivere appieno la vostra esperienza e curiosità sul territorio, le Dolomiti si riveleranno in tutta la loro meravigliosa unicità.

INTRODUZIONE

Diversi anni fa, ho trascorso una vacanza con la mia famiglia in Val di Fassa, e proprio in quel luogo mi sono innamorato della montagna. Durante una tranquilla passeggiata pomeridiana abbiamo raggiunto Malga Roncac, sopra Moena, e vedere quella malga immersa nel verde, a sorvegliare la fata delle Dolomiti dall’alto, mi ha trasmesso una delle emozioni più forti della mia vita. Ricordo come tutto fosse incredibilmente perfetto: all’interno tutto era tutto bellissimo, curato nei minimi dettagli, luci accese a illuminare i tavoli di legno chiaro e grandi finestre che addobbavano le pareti regalando una vista indescrivibile sulle Dolomiti. Era una vacanza con la mia famiglia, una sorta di ricorrenza, rivissuta ogni anno da quando ero piccolo. Una vacanza senza pensieri, nella quale potevo godermi la montagna in tutta la sua essenza. Diciamo che da qui è nato un po’ tutto, e tutto il mio amore per le montagne.

Continua a leggere

Continua a leggere

In quel momento mi sono accorto di voler scoprire qualcosa di più sulle Dolomiti. D’altronde ero cresciuto su quei prati e su quelle rocce, ma da piccolo, certe volte, i miei genitori dovevano pregarmi per salire sui sentieri in silenzio, e nel frattempo non mi accorgevo di quanta bellezza c’era intorno. Così, dopo quel giorno, ho iniziato a prendere le cartine dei sentieri di papà, le foto delle escursioni fatte con la mia famiglia, e ogni sera a tavola mi facevo raccontare dai miei genitori di un nuovo sentiero da rifare per riscoprire le Dolomiti. Ho iniziato anche ad acquistare libri e riviste che parlassero di quei luoghi, della loro storia, delle avventure di chi le ha scalate in lungo e in largo, per scoprire aneddoti, curiosità, e nuovi sentieri da percorrere per quelle che, per me, sono le montagne più belle del mondo.

Così ho iniziato a salire sulle cime più belle delle Dolomiti, per rilassarmi finalmente sui prati, scoprire paesi piccoli e a molti sconosciuti, ma l’escursione che più di altre mi ha fatto scoprire quanto bella sia la montagna è stata quella che ha ispirato questo libro: dal Passo Pordoi siamo saliti lungo il Viel del Pan fino a Porta Vescovo. Abbiamo camminato te-nendo vicino a noi la Marmolada, sembrava sempre di poterla toccare con un dito, maestosa, imponente, e splendida, come solo lei, tra tutte le montagne, sa essere. E proprio qui, al Rifugio Luigi Gorza, ho provato una delle emozioni più grandi di sempre, perché trovarsi di fronte la Marmolada non capita tutti i giorni. È un’emozione difficile da descrivere: stupore mescolato a una gioia immensa.

Questa è stata l’escursione più bella che abbia mai fatto fino a oggi sulle Dolomiti, perché in quel luogo avevo raggiunto davvero un’emozione mai provata prima. Nel momento in cui raggiungo il Rifugio Luigi Gorza e provo una sensazione di estasi così forte, scatta in me una profonda voglia di condivisione. Non volevo tenere solo per me questi percorsi ma volevo che chiunque potesse provare quello che avevo provato io, così grazie all’appoggio di chi nel corso degli anni ha iniziato a seguirci ho deciso di raccogliere tutte le escursioni fatte all’interno di questa guida.

L’idea di Dolomiti da sogno nasce come conseguenza alla tempesta Vaia, nell’inverno tra il 2018 e il 2019, proprio con l’intento di ridare un “sogno” alle Dolomiti che in quel momento vivevano un periodo davvero buio. Il nostro intento era quello di far conoscere quelle zone a più persone possibili attraverso i social e il sito web. Il progetto è stato fondato da me, dopo qualche mese è salito a bordo Umberto, e nel 2021 invece le tre ragazze: Camilla, Nicole e Susanna. Grazie a Nicole, e Scott, abbiamo iniziato a includere anche i nostri amici a quattro zampe nelle escursioni. Un grazie lo voglio dire anche a mio papà e mia mamma, non ufficialmente guide alpine, ma senza di loro non sarebbe successo nulla di tutto ciò; a mio fratello, che da piccolo riusciva sempre a superarmi per salire prima al rifugio e a Laura, che mi ha permesso di viaggiare in buona compagnia per tutti questi anni.

Un enorme grazie va anche a CMP Sport (Fratelli Campa-gnolo) per averci supportato in tutte le nostre avventure con i loro migliori outfit da trekking, a CimAlp, a Cipel Dolomiti, Spiriti Artigiani, VAIA Cube, Laimer, LUCEM-Nomad Cabin Dolomites, all’Hotel Gran Fanes Corvara, al Berghotel Sanví, al Rifugio Lago Nambino, all’Hotel La Soldanella e molti altri che negli ultimi hanno creduto e sostenuto questo nostro progetto.

Ci sono ancora tantissime escursioni che non ho fatto, diverse cime che non ho raggiunto, alcune sono in lista per i prossimi anni, ma la montagna ti insegna la pazienza, ti insegna che il percorso a volte può essere lungo e in salita, ma se stringi i denti e con coraggio guadagni la cima, poi da lassù il panorama è fantastico. Ti insegna a superare i tuoi limiti, a valutare strade, a vincere la fatica, a raggiungere traguardi.

2022-03-12

Rovigoinfocittà

Segnavia n.601. - Una guida per conoscere le Dolomiti Un'enorme grazie a Rovigoinfocittà per aver raccontato (quasi a sorpresa) del nostro progetto e dell'uscita del nostro primo libro sulle Dolomiti! "Partiamo da una verità. Siamo circondati di bellezze, l'Italia è il Belpaese riconosciuto in tutto il mondo per qualità quantità e varietà di panorami. E uno dei tanti Patrimoni sono le nostre Dolomiti. E così succede che un rodigino Nicola Ercolini dopo un viaggio con la famiglia rimane estasiato al punto da volere dare seguito a questa esperienza fondando Dolomiti da Sogno, un blog collegato ai social dove tra foto di panorami, percorsi e consigli indica i migliori suggerimenti sulla montagna, uno stile di vita che ha molto da insegnare. E da oggi è anche un libro!" Continuate a leggerlo qui: https://www.rovigoinfocitta.it/segnavia-n.601.-una-guida-per-conoscere-le-dolomiti/
2021-08-03

Il Gazzettino

Oggi su "Il Gazzettino" di Rovigo si parla di Dolomiti da sogno, di quale è stato il nostro percorso e del nostro grande sogno che si sta per realizzare: il nostro primo libro sulle Dolomiti. "I rodigini Nicola Ercolini, classe 1994, laureato in marketing e comunicazione digitale, e Umberto Tridello, classe 1995, laureato in scienza dello sport, sono innamorati della montagna e hanno avviato un progetto di promozione turistica di tutto il territorio delle Dolomiti. Ora hanno lanciato una campagna di crowdfunding per la realizzazione e la stampa del loro primo libro. «Il progetto di Dolomiti da sogno - spiegano Tridello ed Ercolini - nasce nel gennaio 2019 in seguito alla tempesta Vaia che ha distrutto interi paesi. L'obiettivo è far conoscere il territorio a più persone possibili, attraverso modalità e strumenti di comunicazione giovani come i social network. In questi due anni il numero di persone che seguono e sostengono il progetto ha superato i 75mila su instagram e i 30mila su facebook. Quest'anno il team si è ampliato a quattro con l'ingresso di due ragazze direttamente dalla Val di Fassa, Camilla Canclini e Nicole Lorenz, per aumentare le competenze e la presenza live del nostro progetto». IL LIBRO SULLE ESCURSIONI Negli ultimi mesi il team ha pensato fosse interessante realizzare un libro che raccolga le escursioni più belle da fare sulle Dolomiti, con consigli su come vivere al meglio la montagna e sui posti che non ci si può assolutamente perdere. «È nata quindi questa collaborazione con Bookabook - spiegano i due - una casa editrice che pubblica libri in crowdfunding; una modalità di pubblicazione certamente diversa e innovativa rispetto a quelle classiche. Sostanzialmente per raggiungere la stampa e la pubblicazione del libro è necessario il raggiungimento di un numero di copie di pre-ordine». Questi il link della campagna e il sito web del progetto: https://bit.ly/segnavia601 e www.dolomitidasogno.it." Ancora una volta ci teniamo a ringraziarvi tutti per aver partecipato a questa campagna di crowdfunding, per averci permesso di raggiungere insieme questo grandissimo obiettivo. Un fresco saluto dalle Dolomiti
2021-07-20

Aggiornamento

E allora grazie. 200 volte grazie per averci aiutati e supportati in questa grandissima sfida iniziata insieme il 23 di aprile. Siamo felici, davvero felici di aver raggiunto questo grandissimo obiettivo e non vediamo l’ora di poter toccare con mano, insieme a voi, il primo libro di Dolomiti da sogno. Vorremmo potervi ringraziare uno ad uno, davvero, perché stiamo realizzando questo sogno anche grazie a voi. Ora il libro entrerà in fase di editing e di progettazione grafica con la casa editrice, verrà stampato e poi lo riceverete a casa e potrete finalmente scoprire tutte le escursioni consigliate dal team di Dolomiti da sogno. Cogliamo l’occasione per regalarvi un buono sconto del 20% presso la struttura LUCEM - NOMAD CABIN DOLOMITES: vi basterà presentare il codice “SOGNOLUCEM21” al momento della prenotazione. È il nostro modo per dirvi grazie, e per darvi la possibilità di continuare a vivere un sogno sulle Dolomiti. Continueremo a promuovere il libro per raggiungere anche i prossimi obiettivi, che ci permetteranno di avere dei vantaggi in più nella pubblicazione e nella promozione del libro. Se vorrete continuare a sostenerci, potete invitare tutti i vostri amici appassionati di montagna a pre-ordinare la loro copia. Di nuovo grazie, e speriamo di incontrarci presto su qualche sentiero! Ci sentiamo presto :) - Il team di Dolomiti da sogno

Commenti

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Segnavia n. 601 – La tua guida sulle Dolomiti”

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Tweet
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Dolomiti da sogno
è un progetto nato nel 2019 da un’idea di Nicola Ercolini e Umberto Tridello, in seguito alla tempesta Vaia, con l’obiettivo di comunicare in modo fresco e innovativo le Dolomiti e di ridare un “sogno” a queste montagne. Il progetto è costituito da un blog, in cui si parla di sentieri, rifugi, storie di vita e news sulle Dolomiti, supportato dalle pagine social. Negli anni la voglia di raggiungere le cime più alte ha generato in noi una grande passione per le montagne, tanto da portarci a iniziare insieme il cammino per questo progetto, insieme anche al prezioso aiuto di Camilla Canclini, Nicole Lorenz, Scott e Susanna Datres.
Dolomiti da sogno on FacebookDolomiti da sogno on InstagramDolomiti da sogno on Wordpress
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie