Accedi Registrati

Sei stato selezionato: e adesso?

L’attesa del verdetto di bookabook ti riporta ai tempi della correzione dei compiti in classe, quelli decisivi di fine quadrimestre. La professoressa lasciava trascorrere il tempo necessario a farti sobbollire nell’attesa, oscillando tra speranza e tensione. Certo, pensi, riceveranno molte proposte, dovranno avere il tempo di leggere e ponderare. L’importante è che non ci mettano […]

 

 

L’attesa del verdetto di bookabook ti riporta ai tempi della correzione dei compiti in classe, quelli decisivi di fine quadrimestre. La professoressa lasciava trascorrere il tempo necessario a farti sobbollire nell’attesa, oscillando tra speranza e tensione. Certo, pensi, riceveranno molte proposte, dovranno avere il tempo di leggere e ponderare. L’importante è che non ci mettano mesi. Decidi di non pensarci troppo, ma trovi sempre una scusa per consultare la tua casella mail. E poi, un bel giorno, bookabook appare nell’elenco dei messaggi in arrivo. Eccola, la mail tanto attesa: non è finita nella casella spam, non si è persa nel ciberspazio e, soprattutto, non si è fatta attendere tanto quanto temevi.

L’oggetto sembra promettente: buone notizie. A meno che il team di bookabook sia composto da sadici burloni, le righe che stai per leggere diranno proprio ciò che ti aspettavi: il tuo libro ha superato la fase di selezione. Se sei d’accordo riceverai il contratto e potrai dare il via alla preparazione della campagna.

In cosa consiste il contratto che stipulerete tu e bookabook? Ecco riassunti i tre punti fondamentali:

  1. CAMPAIGN STRATEGY: Il termine campagna porta alla mente situazioni molto diverse: spedizioni belliche volte alla conquista e picnic rilassanti nei prati a primavera. L’avventura su bookabook assumerà entrambe le sfumature: 180 giorni per raggiungere il goal economico prefissato.

    Dovrai partecipare attivamente alla campagna di promozione del tuo libro tramite i tuoi canali social e informare i tuoi potenziali sostenitori allargando le maglie della tua rete sociale, ma non sarai solo: bookabook ti aiuterà a presentare la campagna, a scegliere i premi per i sostenitori e ad individuare gli strumenti più adatti per promuovere il tuo libro.

  1. GOAL O NON GOAL? Se raggiungerai l’obiettivo della tua campagna, bookabook provvederà alle operazioni di editing, impaginazione e creazione della copertina, che seguirai passo passo. Se la campagna dovesse concludersi prima della scadenza potrà essere prolungata fino a 30 giorni e quanto raccolto oltre l’obiettivo verrà diviso al 50% tra te e bookabook. Terminate queste fasi il testo sarà inviato ai tuoi sostenitori prima in forma di link con cui scaricare l’ebook poi, entro 4 mesi dalla fine della campagna, in forma cartacea. Se non raggiungerai l’obiettivo, invece, i sostenitori verranno rimborsati dell’importo investito per l’acquisto e il contratto si annullerà.

  1. E LIBRO SIA! bookabook pubblicherà il tuo libro e lo diffonderà sui canali di vendita online (Amazon) e nelle librerie tradizionali. Ti spetterà il 50% del prezzo di copertina al netto delle spese. È molto più di quello che tradizionalmente offrono le case editrici, ma per bookabook è molto importante mantenere un modello di condivisione equa dei guadagni. Qualora una casa editrice “major” dovesse interessarsi alla tua opera, e tu fossi interessato a cogliere l’occasione, bookabook ti affiancherà nella fase delle trattative, come se fosse il tuo agente letterario.

Letto, riletto e firmato il contratto non resta che riprendere fiato e preparare il bagaglio per questa nuova avventura.

Qual è la ricetta per cominciare al meglio la tua campagna? Lo scopriremo la prossima settimana!

Camilla Bonetti

Sono una professionista del web dal curriculum eterogeneo, una piemontese girovaga dall’indirizzo sempre provvisorio. Il mio blog norvegiani.wordpress.com è dedicato alla Norvegia, la mia seconda casa; Trentasenzalode, invece, racconta il trionfale ingresso nel decennio degli adulti. Corso Regina 68 è il mio primo romanzo, finanziato su bookabook in cinque settimane. Mi piacciono le storie, quelle da vivere, da leggere e da scrivere: per questo ho deciso di diventare una mentor bookabook.


Camilla Bonetti on sabfacebook

Partecipa alla discussione

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento.