Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aggiornamento

COME TUTTO È INIZIATO Molti anni prima che nascesse l’idea del libro Le Fluttuazioni dell’Amore, ero una persona timida e scontrosa. Nella mia vita sperimentavo spesso l’esperienza del rifiuto e, di conseguenza, ero scostante nei confronti dei miei simili e soprattutto delle donne. Mascheravo la timidezza con il sarcasmo e la superbia intellettuale. Un esempio? […]

COME TUTTO È INIZIATO

Molti anni prima che nascesse l’idea del libro Le Fluttuazioni dell’Amore, ero una persona timida e scontrosa.

Nella mia vita sperimentavo spesso l’esperienza del rifiuto e, di conseguenza, ero scostante nei confronti dei miei simili e soprattutto delle donne.

Mascheravo la timidezza con il sarcasmo e la superbia intellettuale.

Un esempio?

Quando, diversi anni fa, una ragazza appena conosciuta, mi comunicò quanto le piacevano i libri dello scrittore W. S., io ribattei: “Io i libri di W. S. li pubblicherei direttamente in forma di rotolo. Così, tanto per risparmiare tempo…”.

Ovviamente, le donne mi ripagavano con la stessa moneta.

Non me ne rendevo conto, ma mi trovavo in un circolo vizioso di isolamento emotivo in cui mi ero infilato da solo.

Come uscirne?

Da buon nerd, ho iniziato leggendo libri sul genere di “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere” e “Perché le donne non sanno leggere le cartine e gli uomini non si fermano mai a chiedere?”

Poi sono passato ai percorsi di gruppo, agli studi di psicologia esoterica e… alle esperienze dal vivo, che mi hanno insegnato molto sugli errori che commettevo, sui miei preconcetti, le mie paure e mi hanno fatto crescere come individuo e compagno di vita.

A questo punto, mi sono accorto…

Ma questo te lo racconterò nel prossimo aggiornamento.

A presto

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie