Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Storie che nascono un lettore alla volta

Scegli il tuo prossimo libro preferito

  • Le Differenze

    Le Differenze

    Marilù e Camilla, madre e figlia come due pianeti distanti. A vegliare sui loro contrasti l’ombra della dolce e anticonformista nonna Milly
    92%
    17 copie
    all´obiettivo
    20
    Giorni rimasti
  • Tiker Will: il folletto dei sogni

    Tiker Will è il mio folletto dei sogni; un amico e una guida che mi farà vivere la più fantastica e colorata delle avventure.
    83%
    35 copie
    all´obiettivo
    30
    Giorni rimasti
  • Nelle sue ossa

    Nelle sue ossa

    "Giulia è sempre stata lì. A due passi da sua madre, da noi che facevamo le nostre vite. La verità è tutta lì, nelle sue ossa".
    100%
    200 copie
    completato
    48%
    26 copie
    al prossimo obiettivo
  • The Other Place

    In un futuro lontano, il Soft World è un mondo apparentemente perfetto. Ma come tutti i congegni perfetti, qualcosa lo scardinerà: Beatrix!
    100%
    200 copie
    completato
    14%
    43 copie
    al prossimo obiettivo
  • Sotto questo cielo

    Stessa spiaggia, stesso mare, stesso bar: per alcuni una meta, per alcuni un punto di partenza, per altri di svolta
    68%
    64 copie
    all´obiettivo
    68
    Giorni rimasti
  • Qualche rotella fuori posto

    Due amici, una sfida e una tavola a rotelle: gli ingredienti giusti per una serie di rocambolesche avventure genuinamente avvincenti.
    30%
    140 copie
    all´obiettivo
    69
    Giorni rimasti
  • ll libro magico di Alba ne Il sapore del gesso

    Il sapore del gesso

    Se potessi fare una domanda, una sola, e ricevere la risposta, quale domanda faresti?
    67%
    67 copie
    all´obiettivo
    76
    Giorni rimasti
  • Sangue fatuo

    L’esistenza è fatta di contaminazioni: ognuno di noi è frutto di ciò che ha visto, sentito o vissuto, anche inconsapevolmente.
    38%
    124 copie
    all´obiettivo
    62
    Giorni rimasti
  • Se son morti, torneranno.

    «Stai tranquilla, non è niente di grave» disse Michele «Deve averlo detto anche Renzo a Lucia, poi era peste bubbonica» rispose Nina
    96%
    8 copie
    all´obiettivo
    53
    Giorni rimasti
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti per aiutarci a migliorare la tua esperienza di navigazione quando lo visiti. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più, leggi la nostra informativa sui cookie