Accedi Registrati

Ora sei tu a voltare pagina.

Pubblichiamo libri di qualità, scelti dai lettori.

Come funziona

Nuove campagne

Nuove campagne

  • jeremy-bishop-206785

    L’Altro Convento

    Non sempre, quando chiedi aiuto, l’aiuto che ti viene dato è ciò di cui hai bisogno.
    154%
    Completato
    42
    Copie al prossimo obiettivo
  • Foto-Copertina-Bookabook

    Hey Jude

    Eleonora sta per compiere trent'anni ma la sua vita ancora non la convince. Una partenza impulsiva le darà più risposte di quelle che cerca.
    111%
    Completato
    128
    Copie al prossimo obiettivo
  • nicole-mason-19733-unsplash

    Ci sentiamo, Casomai.

    Non è forse vero che l’amore vince su tutto? E non è forse vero che nelle vite più perfette si celano i più tormentati segreti?
    79%
    Completato
    42
    Copie all´obiettivo
    86
    Giorni rimasti
  • evita

    Seduti a tavola

    Sofia, Marco ed Elisa raccontano la loro famiglia in attesa del pranzo domenicale. A tavola sarà il momento della resa dei conti
    52%
    Completato
    96
    Copie all´obiettivo
    88
    Giorni rimasti

Bookabook Social Club.

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

Bookabook Social Club

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

La startup di un pugno di ragazzi italiani e francesi punta su anteprime gratuite per creare un nuovo modello di business. […] Partecipare a Bookabook è più facile a farsi che a dirsi. Scommettere sul prodotto libro, realizzando anche un modello economico partecipato; ci prova una start up italiana, che vuole scommettere sugli autori e i lettori.

— wired

Partecipare collettivamente alla pubblicazione digitale di un romanzo, un racconto, un saggio. Da oggi è possibile grazie a Bookabook, la prima piattaforma italiana di crowdfunding dedicata interamente al libro.

— corriere della sera

Il modello Uber per una casa editrice non ha senso. Conta la selezione, gli editori e la distribuzione. […] Il punto chiave è appunto questo: non pretendere di riscrivere da zero le regole dell’editoria. Ma muoversi come deve farlo una casa editrice fondata nel 2014 (2 aprile): partendo da strumenti che una volta non c’erano, come una comunità di lettori che cresce sui social network.

— linkiesta

Ci vediamo a Book Pride!

Sta per iniziare Book Pride. La nostra redazione vi aspetta con i libri del catalogo, tutti da sfogliare, da venerdì 23 a domenica 25 marzo allo stand G3, al primo piano...

Iscriviti alla nostra newsletter