Accedi Registrati

Ora sei tu a voltare pagina.

Pubblichiamo libri di qualità, scelti dai lettori.

Come funziona

Nuove campagne

Nuove campagne

  • hopauradelnero

    Ho paura del nero

    Il nero è un punto Il nero è la follia Il nero copre il bianco Il nero è il colore che sfila ed è l'unica accezione positiva per definirlo.
    105%
    Completato
    93
    Copie al prossimo obiettivo
  • zamuner

    Sì, tu sei il prossimo

    “Sì, tu sei il prossimo” è un libro giallo in cui nemmeno chi indaga è troppo sicuro di cosa fa. Miranda Owl vi aspetta... a Roccantica.
    65%
    Completato
    53
    Copie all´obiettivo
    33
    Giorni rimasti
  • memoria

    Memoria

    Memoria è cognizione del passato, riconoscersi in emozioni e valori. Un giovane uomo se ne riappropria ricercando un padre mai conosciuto.
    102%
    Completato
    97
    Copie al prossimo obiettivo
  • vanbasten

    Papà, Van Basten e altri supereroi

    Come far appassionare un figlio al #Milan, squadra con un passato glorioso e un presente da provinciale? Facile: raccontandogli delle favole.
    313%
    Completato
    31
    Copie al prossimo obiettivo

Le loro opere
sono diventate i nostri libri.

Conosci gli autori

Vuoi diventare un nostro autore? Proponi il tuo manoscritto.

Le loro opere
sono diventate i nostri libri.

Conosci gli autori

Vuoi diventare un nostro autore?
Proponi il tuo manoscritto.

Dicono di noi

La startup di un pugno di ragazzi italiani e francesi punta su anteprime gratuite per creare un nuovo modello di business. […] Partecipare a Bookabook è più facile a farsi che a dirsi. Scommettere sul prodotto libro, realizzando anche un modello economico partecipato; ci prova una start up italiana, che vuole scommettere sugli autori e i lettori.

— wired

Partecipare collettivamente alla pubblicazione digitale di un romanzo, un racconto, un saggio. Da oggi è possibile grazie a Bookabook, la prima piattaforma italiana di crowdfunding dedicata interamente al libro.

— corriere della sera

Il modello Uber per una casa editrice non ha senso. Conta la selezione, gli editori e la distribuzione. […] Il punto chiave è appunto questo: non pretendere di riscrivere da zero le regole dell’editoria. Ma muoversi come deve farlo una casa editrice fondata nel 2014 (2 aprile): partendo da strumenti che una volta non c’erano, come una comunità di lettori che cresce sui social network.

— linkiesta

Come vendere un libro

Vendere il proprio libro è il desiderio di quasi tutti gli scrittori. Riceviamo spesso mail di autori che ci chiedono come vendere il loro libro pubblicato da altre case editrici....

Iscriviti alla nostra newsletter