Accedi Registrati

Ora sei tu a voltare pagina.

Pubblichiamo libri di qualità, scelti dai lettori.

Come funziona

Nuove campagne

Nuove campagne

  • covergiovannaverniere

    L’impazienza di Penelope

    La vita è una continua attesa. Aspettiamo di essere grandi, aspettiamo l'autobus, aspettiamo "quella" telefonata... sempre con impazienza.
    235%
    Completato
  • Frammenti di stelle

    In un paese di montagna, una notte di fine anno cambiano molte cose. Niente più malvagità, dolori, angosce. E poi di nuovo tutto torna come prima. Sarà stata un'illusione collettiva?
    46%
    Completato
    81
    Copie all´obiettivo
    81
    Giorni rimasti
  • Immagine Tre volte

    Tre volte

    “Tre volte”, tre strade, tre abbandoni. Ogni scelta comporta un prezzo terribilmente alto quando si gioca col destino.
    106%
    Completato
    191
    Copie al prossimo obiettivo
  • Tre parole

    Due cugini (uno verticale, l’altro orizzontale), uno straniero misterioso e un morto. Una storia dove sono i diversi a fare la differenza.
    42%
    Completato
    87
    Copie all´obiettivo
    139
    Giorni rimasti

Bookabook Social Club.

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

Bookabook Social Club

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

La startup di un pugno di ragazzi italiani e francesi punta su anteprime gratuite per creare un nuovo modello di business. […] Partecipare a Bookabook è più facile a farsi che a dirsi. Scommettere sul prodotto libro, realizzando anche un modello economico partecipato; ci prova una start up italiana, che vuole scommettere sugli autori e i lettori.

— wired

Partecipare collettivamente alla pubblicazione digitale di un romanzo, un racconto, un saggio. Da oggi è possibile grazie a Bookabook, la prima piattaforma italiana di crowdfunding dedicata interamente al libro.

— corriere della sera

Il modello Uber per una casa editrice non ha senso. Conta la selezione, gli editori e la distribuzione. […] Il punto chiave è appunto questo: non pretendere di riscrivere da zero le regole dell’editoria. Ma muoversi come deve farlo una casa editrice fondata nel 2014 (2 aprile): partendo da strumenti che una volta non c’erano, come una comunità di lettori che cresce sui social network.

— linkiesta

Perché investiamo sugli esordienti

Per un aspirante scrittore esordire è sempre più difficile. Bookabook ha scelto di investire sugli esordienti, andando in controtendenza. La nostra sfida è selezionare dei manoscritti qualitativamente validi e provare...

Iscriviti alla nostra newsletter