Accedi Registrati

Ora sei tu a voltare pagina.

Pubblichiamo libri di qualità, scelti dai lettori.

Come funziona

Nuove campagne

Nuove campagne

  • young woman in front of crowd on woodstock style rock concert waving hand to music.

    Volevo essere una groupie

    “Volevo essere una groupie. E sono disposta a tutto per riuscirci”. “Anche io, bella." “Lo so, cocca.” “E allora?”
    104%
    Completato
    194
    Copie al prossimo obiettivo
  • Tre parole

    Due cugini (uno verticale, l’altro orizzontale), uno straniero misterioso e un morto. Una storia dove sono i diversi a fare la differenza.
    105%
    Completato
    192
    Copie al prossimo obiettivo
  • image1

    Il rumore del pallone sul cemento

    Chi trova un amico trova un tesoro. Non c'è frase più azzeccata per descrivere quello che nasce tra Giulio e Domenico un pomeriggio d'estate
    152%
    Completato
    46
    Copie al prossimo obiettivo
  • LONDRA LOVE BN (1)

    L’effetto Grant (1269)

    “Tutto è possibile”, Aurora se lo ripete spesso, ma mai avrebbe pensato di conoscere l’uomo dei suoi sogni durante una vacanza a Londra...
    181%
    Completato

Bookabook Social Club.

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

Bookabook Social Club

Scopri

Il Social Club è quel posto dove giornalisti, blogger, librai, lettori forti e sognatori seriali incontrano i libri di domani, li scelgono e se ne innamorano.

La startup di un pugno di ragazzi italiani e francesi punta su anteprime gratuite per creare un nuovo modello di business. […] Partecipare a Bookabook è più facile a farsi che a dirsi. Scommettere sul prodotto libro, realizzando anche un modello economico partecipato; ci prova una start up italiana, che vuole scommettere sugli autori e i lettori.

— wired

Partecipare collettivamente alla pubblicazione digitale di un romanzo, un racconto, un saggio. Da oggi è possibile grazie a Bookabook, la prima piattaforma italiana di crowdfunding dedicata interamente al libro.

— corriere della sera

Il modello Uber per una casa editrice non ha senso. Conta la selezione, gli editori e la distribuzione. […] Il punto chiave è appunto questo: non pretendere di riscrivere da zero le regole dell’editoria. Ma muoversi come deve farlo una casa editrice fondata nel 2014 (2 aprile): partendo da strumenti che una volta non c’erano, come una comunità di lettori che cresce sui social network.

— linkiesta

Iscriviti alla nostra newsletter